PERCHE’ B&D

Static Portraits (Lynnette, Ambreen, Cecilia), 2000
Static Portraits (Lynnette, Ambreen, Cecilia), 2000

Bambole Spettinate & Diavole del Focolare è un progetto nato nel 2011 dal blog Un Altro Genere di Comunicazione. Il suo scopo inizialmente era quello di  essere un “contenitore di storie”,  uno spazio in cui  raccontare vite di donne, più o meno celebri,  che hanno combattuto e si sono rifiutate di incarnare quei ruoli marginali e stereotipati che le società hanno da sempre imposto al genere femminile .

Nacque così per noi la BambolaDiavola, ovvero una donna che non ha nessuna intenzione di restare ingabbiata in una sterile contrapposizione binaria, una donna autentica proprio perché non normata dalla società patriarcale, una donna che non vuole dover scegliere se essere bambola o diavola perché libera di essere sia l’una che l’altra, o nessuna delle due.

Oggi, in seguito alla rottura con il blog di Un altro Genere di Comunicazione, B&D riparte e lo fa reinventandosi completamente a partire dalla sua veste grafica.

Il blog tratterà di diverse tematiche. Racconterà, come sempre, storie di donne che hanno saputo contrastare la cultura sessista che rischiava di soffocarle, donne per noi importanti perché capaci di reagire e lottare per cambiare le cose.

Tratterà anche temi riguardanti l’attualità dei Paesi nei quali viviamo: Italia, Francia e Olanda.

Sarà il megafono delle vostre e nostre riflessioni ed esperienze di vita perché é soprattutto a partire dal quotidiano che si deve decostruire  e vivisezionare il sessismo di cui la società é impregnata.

Parlerà di lavoro e di occupazione femminile, di come è difficile trovar la propria strada e affermarsi, degli ostacoli incontrati, delle discriminazioni subite ma anche dei nostri e dei vostri successi.

Parleremo di maternità (e paternità!), tema caldo intorno al quale ruota la sfida della partecipazione femminile al mondo del lavoro, cercando di trattare questo argomento con la dovuta delicatezza.

Ospiteremo inoltre una rubrica in cui parleremo di tutto ciò che amiamo e che spesso funge per noi da ispirazione, come film, serie tv, fumetti e libri. Faremo un viaggio nel mondo della musica e del cinema al fine di scoprire tutte le bambole&diavole in essi presenti.

Vorremmo inoltre scrivere di Arte;  le immagini, come le opere d’arte, non hanno un sesso. Ma gli artisti e le artiste sì! Spesso i manuali, come anche i musei, traboccano di artisti maschi. Le donne sono poche, se e quando ci sono. In questa rubrica cercheremo di dare visibilità ad artiste donne e anche di mostrarvi immagini e progetti che ci piacciono, che amiamo, che riteniamo interessanti.

Crediamo che l’arte, la letteratura, il cinema, la musica,  come ogni produzione culturale, diano spesso vita a forme di resistenza all’intolleranza. Sono terreni fertili da cui partire per continuare la lotta ad ogni discriminazione. In Italia questi terreni vanno difesi con particolare energia e attenzione. Per noi ogni luogo di creAzione può  diventare uno spazio di educAzione alla bellezza di ogni diversità.

Buona lettura !

a-grande-magia_benda

5 comments

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...