PUSSY RIOTS: SOLIDARIETA’ PER LA SENTENZA VERGOGNA #freepussyriot #liberetutte

Solidarietà alle tre cantanti della band russa “Pussy Riot”, in italiano “Fica ribelle”, condannate a due anni di carcere per teppismo e incitamento all’odio religioso. Si tratta di una vera e propria sentenza vergogna che calpesta quelli che dovrebbero essere i principi base di un Paese democratico: la libertà di coscienza e di manifestazione del pensiero, soprattutto quando essa, come nel caso delle Pussy Riots, si declina in arte, in musica.

Venerdì la condanna per 40 secondi di performance musicale: una preghiera punk anti Putin improvvisata a febbraio, nella cattedrale di Cristo Salvatore, in cui si chiedeva alla Madonnina di liberare il Paese da Putin, che poche settimane dopo sarebbe stato confermato Presidente della Russia.

Già “prigioniere di coscienza” per Amnesty International, Nadia Tolokonnikova (22 anni), Maria Aljokhina(24) e Ekaterina Samukevitch (29) hanno fin dall’inizio chiarito che il loro è stato un gesto politico, privo dell’intento di insultare la religione. Quello alle Pussy Riots è stato un processo montatura in salsa russa con grande eco mediatica, e non è mancato chi lo ha definito un processo “staliniano” per le irregolarità segnalate con riguardo, in particolare, alle condizioni di detenzione delle ragazze che sarebbero anche rimaste senza poter mangiare e dormire. Nel corso del processo non si sono fatti attendere gli appelli per la liberazione delle delle ragazze, come nel caso di Madonna, la quale nel corso del concerto in Russia, ha espresso solidarietà alle colleghe.

Anche adesso dopo la sentenza si continua da ogni parte a esprimere solidarietà e chiedere la liberazione delle cantanti. #freepussyriot #liberetutte

One comment

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...